Blog

Via Francigena nelle Terre di Siena

 VIA FRANCIGENA NELLE TERRE DI SIENA
2 ITINERARI PER CAMMINARE FRA STORIA E NATURA

Via Francigena nelle Terre di Siena - Hotel Borgo Grondaie
Via Francigena nelle Terre di Siena – Hotel Borgo Grondaie

Il tratto della via Francigena nelle Terre di Siena  è sicuramente uno dei più suggestivi perchè racchiude in sè spiritualità, luoghi d’arte e bellezza della natura, capaci ancora di attrarre molti pellegrini da tutto il mondo, oggi come nel medioevo!

Le Origini della Via Francigena

Via Francigena nelle Terre di Siena - Hotel Borgo Grondaie
Le vie dei pellegrini nel medioevo – La Via Francigena nelle terre di Siena

Il pellegrinaggio a Roma, in visita alla tomba dell’apostolo Pietro, era nel Medioevo una delle tre peregrinationes

maiores insieme alla Terra Santa e a Santiago di Compostela. Per questo la nostra penisola era percorsa continuamente da pellegrini di ogni parte d’Europa. Molti si fermavano a Roma, gli altri scendevano lungo la penisola fino alla Puglia e da lì si imbarcavano per la Terra Santa . 

Via Francigena nelle Terre di Siena - Hotel Borgo Grondaie
pellegrini nel medioevo – Via Francigena nelle Terre di Siena

Siena rappresentava una tappa fondamentale della via Francigena nelle Terre di Siena  in quanto era una delle città più ricche e popolose del medioevo (superava i 50.000 abitanti – oggi sono 60.000). I pellegrini entravano nella città dalla porta a Nord Porta Camollia e, passati davanti alla Magione dei Cavalieri Templari tuttora esistente, raggiungevano il Duomo di Siena e il Santa Maria della Scala. Quest’ultimo era uno dei più grandi ospedali dell’epoca  e forniva assistenza medica, cibo e alloggio ai pellegrini.

Quante Vie Francigene esistono?

La via Francigena  non era una singola strada, ma un fascio di strade che collegavano più centri abitati della stessa zona. Inoltre i percorsi cambiavano in base alle stagioni: quelli invernali si trovavano a quote più elevate per evitare le zone paludose della pianura che venivano preferite in estate perchè più veloci da attraversare. Questo suo carattere dinamico può essere ritrovato nella distribuzione di numerosi Pievi, romitori e villaggi che si svilupparono lungo il suo percorso.

Via Francigena nelle Terre di Siena - Hotel Borgo Grondaie
Via Francigena nelle Terre di Siena – Hotel Borgo Grondaie

La Via Francigena nelle Terre di Siena, arriva da San Gimignano verso la Val d’Elsa in direzione di Monteriggioni, sale sulle colline della Montagnola Senese sfiorando il Chianti e prosegue in direzione sud verso le Crete e la Val d’Orcia sulla Cassia n°2.

Gli itinerari sono percorribili con vari mezzi: in auto, in bicicletta, a cavallo e ovviamente come facevano i pellegrini nel medioevo…a piedi.

Via Francigena nelle Terre di Siena - Hotel Borgo Grondaie
Via Francigena nelle Terre di Siena – Hotel Borgo Grondaie

Certo che camminando è il miglior modo di assaporare questa avventura. Organizzare un pellegrinaggio composto da più tappe per visitare la Via Francigena nelle Terre di Siena  richiede anche un’adeguata preparazione fisica, logistica e tecnica.

La segnaletica durante tutto il percorso da Monteriggioni a Siena e da Siena alle Crete è ben visibile ma consigliamo ai nostri amici pellegrini di scaricare sempre le mappe attive per avere sempre un riferimento sicuro.

Qui di seguito riportiamo gli itinerari più belli della Via Francigena nelle Terre di Siena

 

Tappa 33 – Da Siena a Ponte d’Arbia

Se percorsa in una bella giornata di sole, questa tappa può diventare indimenticabile grazie ai panorami sconfinati che si godono dai crinali della Val d’Arbia, che vengono percorsi lungo interminabili strade bianche.  Dietro di noi possiamo ammirare il profilo di Siena, adagiata sulle colline all’orizzonte.

La Grancia di Cuna, antico granaio fortificato, è la principale attrattiva storica di questo tratto.
Per trovare un punto di ristoro bisogna arrivare a Isola d’Arbia, mentre l’acqua si può trovare anche alla Grancia di Cuna e a Quinciano.

Tappa 32 – Da Monteriggioni a Siena

Lasciatoci alle spalle il centro storico di Monteriggioni, percorriamo le strade bianche della montagnola senese verso Cerbaia, antico borgo medievale oggi in stato di abbandono.  Percorriamo la boscaglia fino ai castelli della Chiocciola e di Villa, prima di scendere nell’alveo bonificato di Pian del Lago.

Da qui percorriamo un lungo tratto su asfalto prima di girare a sinistra su Via dell’Osteriaccia.  Dopo circa 600 m vi suggeriamo di lasciare il percorso ufficiale per una breve ma molto interessante variante. Girate a destra sulla strada sterrata e risalite la collina fino a raggiungere il meraviglioso Eremo di San Leonardo al Lago. Potete visitarlo ogni giorno, dalle 9.30 alle 15.30. Suonate il campanello e Luca vi aprirà, conducendovi ad ammirare la chiesa e gli affreschi. Quindi attraversiamo il bosco dei Renai prima di arrivare a Porta Camollia, tradizionale accesso francigeno a Siena.  La tappa, relativamente breve e facile, è resa complicata dalla quasi totale mancanza d’acqua e di punti di ristoro.

Via Francigena nelle Terre di Siena - Hotel Borgo Grondaie
san leonardo al lago – Via Francigena nelle Terre di Siena – Hotel Borgo Grondaie

Camminare oggi è un modo di Trasgredire!

In un mondo che corre, che vive ogni secondo e non si ferma più di una volta su quello che accade, scegliere il Camminar Lento è un modo per aprire gli occhi su quello che ci circonda. Vi siete mai chiesti quante bellezze del nostro territorio ci perdiamo viaggiando in auto o in moto? La velocità ci permette di visitare tanti luoghi ma non di assaporarne la bellezza e i dettagli. Ecco, camminare è di sicuro un modo per imprimere nella memoria odori, immagini, sensazioni di luoghi, persone e cibo di cui altrimenti non avremmo mai goduto.

 

Via Francigena nelle Terre di Siena - Hotel Borgo Grondaie
le crete Via Francigena nelle Terre di Siena – Hotel Borgo Grondaie

Hotel Borgo Grondaie si trova a solo 1 km dalla Porta Camollia di Siena ideale per una sosta durante il pellegrinaggio a Siena. Potrete scegliere anche di iniziare il vostro percorso da Siena arrivando in Treno (Borgo grondaie è a 400 m dalla Stazione) oppure in autobus dalle maggiori città toscane come Firenze e Pisa.

L’entrata del Borgo

Siamo prontissimi ad accogliere numerosi pellegrini in occasione del Giubileo della Misericordia del 2016

e risponderemo anche al loro saluto:

Ultreya!   Suseya!

 

Contattaci

Pubblicato da Hotel Borgo Grondaie

Jessica

 

 

 

 

 

 

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest