Blog

Val d’Orcia – fra storia, natura e buon vino

La Val d’Orcia

Designato sito italiano patrimonio dell’UNESCO nel 2004, la Val d’Orcia è una valle sita tra la provincia di Siena e quella di Grosseto. Il fascino di quest’area collinare deriva dalla presenza di una fitta vegetazione di vigneti, oliveti, cipressi, faggeti e castagneti intervallata da antichi borghi di origine medievale, castelli e monasteri isolati. Un luogo che ha ispirato, con il suo scenario suggestivo, il genio artistico di Ambrogio Lorenzetti nel suo ciclo di affreschi e della Scuola Senese. Destinazione perfetta per gli amanti delle passeggiate all’aperto e dei bike tour o per chi ha voglia semplicemente di rilassarsi e godersi il paesaggio.

Val D'Orcia - Hotel Borgo Grondaie Siena
La Val d’Orcia : tra storia, natura e buon vino

 

Val D'Orcia - Hotel Borgo Grondaie Siena
La Val d’Orcia : tra storia, natura e buon vino

 

Gli splendidi comuni che fanno parte del grande Parco della Val d’Orcia sono Castiglion d’Orcia, Montalcino, Pienza, Radicofani e San Quirico d’Orcia.

Castiglion D’Orcia è un borgo medievale situato al centro della Val d’Orcia, in una zona collinare che si estende dal fiume Orcia fino alle pendici del Monte Amiata. Conosciuto soprattutto per la torre della Rocca di Tentennano, monumento che svetta su un colle a poca distanza da Castiglione, sono degne di nota nella città anche le Chiese romaniche di Santa Maria Maddalena e quella dei Santi Stefano e Degna, quest’ultima con facciata cinquecentesca, che ospitano notevoli opere di Simone Martini e Pietro Lorenzetti. Rinomate nell’area sono le sorgenti termali situate nelle frazioni di San Filippo, Bagno Vignoni e Vivo d’Orcia. Tra gli eventi segnaliamo la Maggiolata di Castiglione d’Orcia, che quest’anno si terrà dal 14 al 24 maggio 2015. Le Maggiolate sono feste tradizionali toscane legate al mondo contadino durante le quali gruppi di cantori, i Maggiaioli, si riuniscono per festeggiare l’arrivo della bella stagione suonando madrigali per le vie del borgo, ornato per l’occasione con guarnizioni floreali. Come rito propiziatorio per un raccolto abbondante, si recitano versi che celebrano l’arrivo della primavera con l’augurio di prosperità per i contadini: Spunta l’alba e si veste il sole, se le mette le scarpe d’oro, sulla bocca ci ha un bel fiore, spunta l’alba e si veste il sole.

Val D'Orcia - Hotel Borgo Grondaie Siena
Castiglione D’Orcia in Val d’Orcia – Borgo Grondaie

Montalcino è un borgo pittoresco circondato dalle mura, famoso soprattutto per la produzione del Brunello e del miele. Tra le attrazioni annoveriamo la caratteristica torre stretta e lunga del Palazzo dei Priori, sede del comune, il Palazzo Vescovile e le chiese di Sant’Agostino, Sant’Egidio, San Francesco e la Fortezza all’interno della quale si svolge nel mese di luglio il famoso Jazz&Wine, manifestazione che combina spettacoli di musica jazz con degustazioni di vino all’aperto.

Val D'Orcia - Hotel Borgo Grondaie Siena
Brunello di Montalcino – Val d’Orcia

 

La rinascimentale Pienza è il centro maggiore della Val d’Orcia , patrimonio dell’UNESCO dal 1996. Tra i luoghi d’interesse della città troviamo Piazza Pio II, la cui struttura urbanistica fa riferimento alle concezioni rinascimentali, la residenza papale, Palazzo Piccolomini, e il Palazzo Civico. Di grande fascino è la Festa di Primavera di Pienza che ha luogo tutti gli anni nel mese di maggio. La manifestazione è un inno all’arrivo della bella stagione celebrato con la decorazione dei chiostri , dei palazzi rinascimentali e di alcune piazze con festoni e addobbi floreali come alloro, nastri e frutta con numerosi mercati di fiori e piante. Prodotto tipico della zona è il Pecorino di Pienza.

Val D'Orcia - Hotel Borgo Grondaie Siena
Pienza – Val d’Orcia

San Quirico d’Orcia è un centro medievale circondato da mura, i cui monumenti più famosi sono la Collegiata dei Santi Quirico e Giulitta con i portali romanico- gotici , il Palazzo Pretorio, il Palazzo Chigi e Santa Maria di Vitaleta. Uno degli eventi più importanti è certamente l’Orcia Wine Festival, kermesse enologica che si tiene l’ultima settimana di aprile con degustazioni di vini e assaggi di prodotti tipici e occasione per conoscere l’eccellenza della DOC Orcia con eventi musicali.

Val D'Orcia - Hotel Borgo Grondaie Siena
San Quirico D’Orcia – Val d’Orcia

 

Radicofani è un piccolo borgo situato sul monte Amiata e considerata per secoli una delle piazzeforti più importanti d’Italia. Il monumento più insigne è la chiesa romanica di San Pietro , caratterizzata da archi gotici che conserva una straordinaria collezione di terrecotte di della Robbia e di statue lignee. Altri luoghi di interesse sono la Chiesa di Sant’Agata e il Palazzo Pretorio con grandiosi stemmi in pietra. Una delle tradizioni più antiche della Toscana che si svolge a Radicofani è quella della Settimana Santa, evento importante che ha per protagoniste le confraternite della città accompagnate da cortei sacri lungo le vie del borgo con persone incappucciate che portano la croce.

Val D'Orcia - Hotel Borgo Grondaie Siena
Radicofani – Val d’Orcia

 

Se volete immergervi nel mondo medievale ed entrare in contatto con l’autentica tradizione toscana, non perdete l’occasione di visitare la Val d’Orcia che vi stupirà con i suoi paesaggi mozzafiato e con i suoi eventi culturali!

Per maggiori informazioni su eventi e notizie seguite il Blog del Borgo Grondaie!

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest