Blog

UNA FANTASTICA STAGIONE ITALIANA DI SPORT E DI VINO.

Una fantastica stagione italiana di sport e di vino. L’Italia ha dimostrato nell’ultimo periodo di essere un paese di eccellenze. Basti pensare alla bellissima ed emozionante vittoria di Flavia Pennetta agli US Opena di New York in una finale tutta Made in Italy. La sua sfidante è stata infatti la collega e amica Roberta Vinci. Due regine italiane che hanno dimostrato di essere delle leonesse mobilitando l’intera comunità italiana della Grande Mela.

UNA FANTASTICA STAGIONE ITALIANA DI SPORT E DI VINO Hotel Borgo Grondaie Siena
Flavia Pennetta e Roberta Vinci

E leonesse sono state anche le ragazze della ginnastica ritmica con una medaglia d’oro e una d’argento conquistate ai Mondiali di Stoccarda. Delle bellissime vittorie, tutte al femminile!

UNA FANTASTICA STAGIONE ITALIANA DI SPORT E DI VINO Hotel Borgo Grondaie Siena
Mondiali Ginnastica Ritmica Stoccarda

Un’altra eccellenza tutta italiana che anche quest’anno ci darà grandi soddisfazioni è ovviamente il vino!

UNA FANTASTICA STAGIONE ITALIANA DI SPORT E DI VINO Hotel Borgo Grondaie SienaSettembre è infatti il mese della vendemmia e pare che le previsioni parlino di un’ottima annata. Secondo le stime previste, il 40% dell’intera vendemmia 2015 sarà distinato al Doc. Le condizioni climatiche di questa estate hanno accelerato il processo di maturazione dei vigneti, anticipando la raccolta e classificandola come la più precoce dal dopoguerra, seconda solo a quella del 2003.

UNA FANTASTICA STAGIONE ITALIANA DI SPORT E DI VINO Hotel Borgo Grondaie Siena
Produzione Vino 2015

La vendemmia è partita con le uve Pinot e Chardonnay per proseguire poi nell’arco delle prossime settimane con la raccolta delle grandi uve rosse autoctone Sangiovese, Montepulciano, Nebbiolo e che si concluderà addirittura a novembre con le uve di Aglianico e Nebbiolo e Nerello. Molto dipenderà dalle prossime settimane in cui si inizierà a raccogliere la maggioranza delle uve e dall’andamento climatico del settimane precedenti la raccolta ma i professionisti del settore rimangono fiduciosi e garantiscono che il vino prodotto sarà senza dubbio un’eccellenza.
In particolare, per quanto riguarda la Toscana, Marco Alessandro Bani, Direttore del Consorzio Vino Chianti, dichiara: “Dopo una primavera ottima, con buone condizioni climatiche che hanno favorito una piena e sana maturazione, abbiamo avuto un’estate molto calda, con temperature anche fino a 38°, interrotte poi da abbondanti piogge che hanno favorito un buon ciclo vitale della pianta determinando così un anticipo di circa sette, dieci giorni. La fase di maturazione delle uve prosegue bene, l’uva si presenta molto sana”.

UNA FANTASTICA STAGIONE ITALIANA DI SPORT E DI VINO Hotel Borgo Grondaie Siena
Vigneti Toscana

La Toscana, e in particolare la provincia di Siena, è nota in tutto il mondo per la produzione di eccellenze tra cui il Brunello di Montalcino, il Chianti Classico, la Vernaccia di San Gimignano, il Nobile di Montepulciano.

UNA FANTASTICA STAGIONE ITALIANA DI SPORT E DI VINO Hotel Borgo Grondaie Siena
Vini Senesi

Perché non approfittare di questo periodo per visitare la provincia di Siena e ammirare i paesaggi e i vigneti nel pieno del loro splendore?

ILARIA SIMI

Pubblicato da Hotel Borgo Grondaie

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest