Blog

PERCHÈ VISITARE SIENA?

Perchè visitare Siena?

Siena, insieme a Pisa e Firenze, è una delle città più visitate della Toscana. Grazie alla grande eredità artistica e culturale e soprattutto grazie al Palio, la città è ben conosciuta in tutto il mondo e ospita ogni anno un gran numero di turisti.

Avete mai progettato di visitare Siena? Vi piacerebbe perdervi nei vicoli medievali del centro storico?

Se state pensando di visitare la Toscana e fermarvi a Siena, vi suggeriamo di trascorrere almeno 3 giorni qui, per godere al massimo di tutto ciò che la città può offrire.

Perchè visitare Siena? - Borgo Grondaie, Siena
Piazza del Campo, Siena

 

GIORNO 1

Il modo migliore per visitare la città è certamente a piedi. Il vostro giro turistico potrebbe cominciare da Porta Camollia, che è una delle porte dell’antica cinta muraria che circonda il centro storico di Siena. Attraversata la porta, potrete ammirare la splendida struttura medievale che caratterizza l’intera città e perdervi fra le innumerevoli stradine che conducono a Piazza del Campo.

 

Piazza del Campo è la piazza principale della città ed è considerata una delle piazze medievali più grandi di Europa. Al suo interno è possibile ammirare la splendida architettura della Fonte Gaia, mentre intorno ad essa si ergono diversi edifici antichi come il Palazzo Pubblico – al cui interno si trova il Museo Civico – e la Torre del Mangia. Quest’ultima è la terza torre più alta d’Europa e raggiungendo la cima è possibile godere di una meravigliosa vista al di sopra della città.

Dopo aver visitato il Museo Civico e la Torre del Mangia, potreste approfittare dell’opportunità di pranzare in una delle osterie situate vicino a Piazza del Campo e conoscere così vini e pietanze locali.

Se dopo pranzo avete voglia di rilassarvi un po’, attraversando la grande Piazza del Mercato, potrete raggiungere l’Orto dei Pecci. Si tratta di un grande orto situato giusto a pochi metri da Piazza del Campo, nel quale potrete stendervi e godere di una vista meravigliosa. È anche possibile prenotare una visita guidata nell’orto per imparare a riconoscere tutte quelle erbe che un tempo erano adoperate in ambito medico.

 

Perchè visitare Siena? - Borgo Grondaie, Siena
Orto dei Pecci, Siena

 

GIORNO 2

Nel secondo giorno potreste approfittare per visitare i diversi monumenti situati all’interno della piazza del Duomo. La cattedrale del Duomo rappresenta uno dei più importanti esempi di arte Romano-Gotica italiana. Al suo interno, è possibile visitare la cripta, ammirare un gran numero di opere d’arte e restare affascinati dalla splendida Libreria Piccolomini. A partire dal mese di agosto fino a ottobre è anche possibile ammirare il meraviglioso pavimento del Duomo (che può essere visitato solo durante alcuni mesi dell’anno) dall’alto dei balconi della Porta del Cielo.

 

Successivamente potreste anche visitare il Museo dell’Opera, che si trova a lato della Cattedrale e ammirare le splendide opere d’arte locali che sono conservate all’interno del museo. Nella stessa piazza del Duomo e del Museo dell’Opera, troverete il Facciatone, dall’alto del quale è possibile ammirare l’intera città e i suoi dintorni. Di fronte al Duomo è invece situato uno dei più importanti centri artistici di Siena: Santa Maria della Scala, che ospita un grande numero di affreschi ed è spesso scelto come location per mostre d’arte temporanee.

Se siete appassionati di oggettistica d’antiquariato, ogni terza domenica del mese – in Piazza del Mercato – viene organizzato un piccolo mercatino nel quale è possibile scovare oggetti meravigliosi e numerosi souvenir.

Perchè visitare Siena? - Borgo Grondaie, Siena
Museo dell’ Opera, Siena

GIORNO 3

Durante il terzo giorno si può pensare di visitare la Basilica di San Domenico nella quale sono conservate le reliquie di Santa Caterina.

Vicino alla Basilica si trova la Fortezza Medicea che è un antica fortezza, costruita fra il 1561 e il 1563 per ordine della famiglia Medici. Dall’alto delle mura è inoltre possibile godere di una meravigliosa vista sulla città di Siena e scattare splendide fotografie. All’interno della fortezza si trova anche una scuola di Jazz, quindi se siete abbastanza fortunati potrebbe capitarvi di passeggiare per la fortezza allietati dalle note magiche di un sassofono. Nella Fortezza si trova anche un’ enoteca (Enoteca Italiana) nella quale è possibile assaggiare vini tipici della nostra regione. Se siete in questa zona di mercoledì mattina, potrete scorgere il mercato settimanale e godere dell’atmosfera tipica di un mercato cittadino. A soli 5 minuti di distanza dalla Basilica, si trova anche una splendida fonte medievale, chiamata Fontebranda, celebre non solo per la sua bellezza ma anche perché citata da Dante nella Divina Commedia.

Ovviamente, se siete a Siena durante i giorni del Palio, non potete perdere l’opportunità di assistere al Palio e di scoprire i musei e le feste di contrada.

 

Perchè visitare Siena? - Borgo Grondaie, Siena
Fontebranda, Siena

State desiderando visitare Siena e scoprire la bellezza della città?

Borgo Grondaie è situato a soli 2 km di distanza dal centro di Siena ed è la location perfetta se avete voglia di conoscere Siena ma anche di rilassarvi lontano dalla folla e dai rumori.

 

offerta

www.hotelsienaborgogrondaie.com
www.hotelsienaborgogrondaie.com

Pubblicato da Hotel Borgo Grondaie

Annarita Ricciulli

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest