Blog

Il Consorzio del Chianti: Gallo Nero

Il Gallo Nero: un marchio conosciuto in tutto il mondo come il simbolo del Consorzio Chianti Classico, in cui sono iscritte circa 600 aziende vinicole.

La sua fondazione risale al 1924, quando un gruppo di produttori si riunì a Radda in Chianti, uno dei paesi più conosciuti della zona del Chianti, e fondò il Consorzio per la difesa del vino locale.

Perché il simbolo del Gallo Nero?

Il Consorzio del Chianti: Gallo Nero - Hotel Borgo Grondaie
Il Consorzio del Chianti: Gallo Nero – Simbolo Chianti Classico

Si narra che la scelta di questo simbolo è data da una leggenda.

Quando Firenze e Siena erano in conflitto, decisero di delimitare i confini dei rispettivi territori e non riuscendo a trovare un accordo, decisero di sfidarsi. La sfida consisteva in una galoppata da parte di due cavalieri che partivano dalle rispettive città e il punto del loro incontro avrebbe segnato il confine.

I fiorentini, ben pensarono di tenere il proprio gallo nero a digiuno, in modo da farlo cantare prima dell’alba, consentendo al cavaliere fiorentino di percorrere molta più strada rispetto allo sfidante senese. I due si incontrarono al castello di Fonterutoli, dove vennero firmati i trattati e il confine tra le due repubbliche venne fissato a Castellina, a pochi km da Siena.

Il Consorzio del Chianti: Gallo Nero - Hotel Borgo Grondaie
Il Consorzio del Chianti: Gallo Nero – Produzione vini Chianti Classico Gallo Nero

Ecco perché Il gallo nero è diventato il simbolo del Consorzio Chianti Classico. Ancora oggi è presente su tutte le bottiglie di Chianti prodotte a partire dagli anni ’20 a testimoniare l’autenticità del vino Chianti Classico.

 

Gallo Nero vs E. & J. Gallo Winery

Il Consorzio del Chianti: Gallo Nero - Hotel Borgo Grondaie
Il Consorzio del Chianti: Gallo Nero – Conflitti

La denominazione “Gallo Nero”, negli ultimi tempi, è stata il centro di una battaglia legale che vede coinvolta un’azienda vinicola americana, E. & J. Gallo Winery, e il Consorzio Gallo Nero del Chianti.

Il Consorzio del Chianti: Gallo Nero - Hotel Borgo Grondaie
E. & J. Gallo Winery

Fin dagli anni Quaranta, i fratelli Ernest e Julio Gallo, potentissimi vignaioli americani, cercano di imitare il marchio del Consorzio toscano. Una battaglia che è durata molti anni, ma per l’azienda americana non c’è stato un buon fine.

Così, nel 1991, al tribunale di San Francisco, i fratelli Gallo contestarono la denominazione del Consorzio, accusandoli di non poter usare, almeno negli USA, la parola “gallo”, essendo il loro nome famigliare. La E. & J. Gallo Winery ha vinto questa battaglia rafforzando la propria produzione vinicola.

Il Consorzio del Chianti: Gallo Nero - Hotel Borgo Grondaie
Il Consorzio del Chianti: Gallo Nero- Produzione vinicola

Ad oggi il Consorzio toscano ha cambiato totalmente il proprio nome in: Consorzio vino Chianti Classico, mantenendo il marchio del gallo nero più elegante, più fiero e più grintoso che mai.

Rappresenta circa il 96% dei produttori della DOCG e si conferma uno dei principali referenti delle istituzioni nazionali e comunitarie per il settore vitivinicolo.

Le sue terre si estendono tra le due provincie, Firenze e Siena, e si tratta di 70.000 ettari che comprendono vari comuni.

Borgo Grondaie è la location ideale per soggiornare e poter raggiungere facilmente le meravigliose vigne del Chianti.

offerta

Enjoy your wine!!!

 

FONTI: http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1991/12/03/il-gallo-nero-cambia-nome.html

http://www.chianticlassico.com/consorzio/storia/

Il Consorzio del Chianti: Gallo Nero - Hotel Borgo Grondaie
www.hotelsianaborgogrondaie.com

Pubblicato da Borgo Grondaie

Giorgia

Tirocinante

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest