Blog

I fantini più vittoriosi di sempre - Hotel Siena Borgo Grondaie

I fantini più vittoriosi di sempre

Il Palio a Siena non è un evento che si riduce solo al 2 luglio ed al 16 agosto. L’atmosfera del Palio si percepisce tutto l’anno, specialmente in all’interno delle mura del centro storico.

I protagonisti del Palio sono sia i cavalli che i fantini. Ma chi sono i fantini più vittoriosi di sempre?

15 VITTORIE

  • Bastiancino: Nato circa nel 1745 come Mattio Mancini. Non si hanno molte informazioni sulla carriera di questo fantino, però sembra probabile che il primo Palio da lui disputato sia stato quello del 16 agosto 1759, a soli 14 anni, vincendo per l’Oca. Durante la sua carriera Bastiancino ha vinto 15 palii per nove contrade: Civetta, Oca, Bruco, Montone, Istrice, Torre, Chiocciola, Lupa, e Onda. La sorte volle che la strepitosa carriera di Bastiancino si interrompesse tragicamente nel 1780, a causa di una caduta riportata nel Palio del 16 agosto. Per i postumi dell’infortunio, morì il 7 settembre successivo, a soli 35 anni. Furono almeno 27 le carriere cui Bastiancino prese parte.

 

  • Gobbo Saragiolo: Nato a Montalcino (SI) il 14 dicembre 1809 come Francesco Santini. È il fantino che dopo Campanino ha corso più Palii consecutivamente: 34 tra il 1823 e il 1842. Esordì giovanissimo in Piazza: non ancora quattordicenne difese i colori della Chiocciola al Palio dell’Assunta del 1823, riportando una clamorosa vittoria. Nel corso della sua carriera ha incantato Siena con la sua abilità, la sua freddezza e la sua capacità di vincere anche con cavalli di poche pretese trasformandoli in campioni. Le Contrade quasi lo pagavano a peso d’oro per averlo: era conteso tra le due grandissime rivali Oca e Torre. Lui ambiva per lo più al denaro, per questo corse per entrambe. Santini corse per quasi tutte le Contrade: solo Aquila, Civetta e Lupa non lo montarono mai. Oltre a Chiocciola, Oca e Torre, regalò la gioia della vittoria anche a Montone, Bruco e Onda.  Nella Torre corse l’ultima carriera, il 2 luglio 1860, a ben 51 anni di età.
    I fantini più vittoriosi di sempre - Hotel Siena Borgo Grondaie
    Fantini in Piazza – Photo Credit Janus Kinase – Fantini più vittoriosi di sempre

14 VITTORIE

  • Caino: Nato a Siena il 12 marzo 1784, è il fantino che dopo Campanino ha corso più Palii consecutivamente: 34 tra il 1813 e il 1829. Insieme a Ciocio e Gobbo Chiarini detiene il record di aver corso in tutte 17 le contrade; insieme a Pavolino detiene il record di aver vinto in ben 10 contrade differenti. E’ caduto solo 7 volte, è arrivato secondo 8 volte e non ha mai vinto scosso.

 

  • Aceto: Nato a Olbia (SS) il 1 maggio 1943, il celebre fantino sardo conta 58 partecipazioni. L’esordio avvenne assai presto, ad appena 21 anni: per il palio del 2 luglio 1964 fu infatti chiamato dal Bruco. Non riuscì a vincere, ma il suo coraggio, la sicurezza e la determinazione non passarono inosservate. Infatti il Bruco lo confermò per il palio di agosto dello stesso anno a montare Topolone, uno dei più forti cavalli di ogni tempo. Fu in questo Palio che Andrea Degortes scelse definitivamente come proprio soprannome “Aceto”. Nel 1967 avvenne l’incontro con quella che sarebbe stata la sua storica contrada, l’Oca.  Le sue 14 vittorie gli sono valse l’appellativo di “re della piazza”. Oltre alle 5 vittorie con l’Oca, Aceto ha vinto 3 volte per l’Aquila e 1 volta ciascuna per Tartuca, Istrice, Selva, Chiocciola, Civetta e Leocorno.
I fantini più vittoriosi di sempre - Hotel Siena Borgo Grondaie
Frammenti di Palio – Photo Credit lowzie – Fantini più vittoriosi di sempre

 

13 VITTORIE

  • Trecciolino: Nato a Siena, Luigi Bruschelli ha esordito in Piazza del Campo nell’agosto 1990 per la Civetta. Dal 1998 al 2005 Trecciolino ha vinto almeno un Palio all’anno.  Accanto a grandi doti tecniche di fantino, Bruschelli ha costruito il suo successo anche grazie alle sue doti tattiche e alla gestione dei giorni antecedenti la carriera. E’ stato anche accusato di essere un vero e proprio “burattinaio delle contrade e dei fantini” e di essere un “dittatore di Piazza”, a causa del  suo dominio tecnico e tattico nei rapporti con gli altri fantini. Trecciolino non è l’unico fantino ad aver vinto 13 volte, divide questo record con Dorino, Paolaccino, Bachicche e Picino, che hanno corso in anni diversi dal XVIII al XX secolo.

Almeno una volta nella vita bisogna assistere al Palio: durante i giorni precedenti, il giorno stesso e quelli successivi, a Siena si respira un’aria magica ricca di tensione, gioia e di voglia di mettersi in gioco.

L’Hotel Borgo Grondaie è situato ad 1,5 km dal centro di Siena ed è dotato sia di camere che di appartamenti e di un ampio parcheggio. E’ perfetto per visitare Siena  durante il Palio e per una vacanza rilassante, grazie alla presenza di una piscina di acqua salata.  Vi aspettiamo!

I fantini più vittoriosi di sempre - Hotel Siena Borgo Grondaie
Hotel Siena Borgo Grondaie

offerta

Edited by Hotel Borgo Grondaie

Giulia

(fonti: ilpalio.org, wikipedia.org)

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest